Informativa sul trattamento dei dati personali

( art. 13 GDPR 679/2016 )

Soggetti Interessati : Richiedenti impiego sezione web https://www.fondazioneromalitorale.com

FONDAZIONE INCLUSIONE SALUTE E CURA ROMA LITORALE – ONLUS in qualità di “Titolare del Trattamento” dei suoi dati personali, nella persona del Amministratore Delegato Ilde Plateroti, ai sensi e per gli effetti del Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali in acronimo GDPR (General Data Protection Regulation) 679/, con la presente La informa che la citata normativa prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. I Suoi dati personali verranno trattati in accordo alle disposizioni legislative della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ivi previsti.

Finalità di trattamento:

in particolare i suoi dati personali raccolti, attraverso la sezione web https://www.fondazioneromalitorale.com/privacy-policy/, essenzialmente identificativi e curriculari, verranno trattati per procedere alla verifica delle competenze necessarie per l’assunzione o per l’inizio di una collaborazione lavorativa con la FONDAZIONE INCLUSIONE SALUTE E
CURA ROMA LITORALE – ONLUS.

Il candidato dovrà solo indicare dati comuni ( titoli di studio, dati anagrafici, esperienze lavorative) e non dovrà indicare alcun dato particolare “i dati personali idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale”; per quanto concerne i dati particolari di lavoratori diversamente abili in applicazione della vigente normativa (68/99 ) in materia di collocamento dei disabili, si precisa di non indicare alcuna patologia ma di indicare solamente di essere in possesso di tali requisiti. Il conferimento dei dati stessi è facoltativo, tuttavia il Suo rifiuto a fornirli determinerà unicamente per il Titolare l’impossibilità di trattare i Suoi dati e conseguentemente, di instaurare eventuali rapporti di lavoro.

Conservazione:

I Suoi dati personali saranno conservati presso il Titolare del Trattamento per un massimo di 24 mesi a partire dalla data dell’ultimo aggiornamento che Lei stesso avrà effettuato sul Suo Curriculum oppure dalla data di inserimento del CV nella banca dati.

Modalità del trattamento:

I suoi dati personali potranno essere trattati nei seguenti modi:

  • Trattamento Informatico;
  • Trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei.

Ogni trattamento avviene mediante l’adozione delle misure minime di sicurezza previste dal disciplinare tecnico (Allegato B), e ai sensi dell’art. 32 e Considerando 83 del GDPR 679/2016.

Comunicazione :

I suoi dati saranno conservati presso la nostra sede e saranno comunicati esclusivamente ai soggetti competenti per l’espletamento dei servizi necessari, con garanzia di tutela dei diritti dell’interessato. I suoi dati saranno trattati
unicamente da personale espressamente autorizzato dal Titolare.

Diffusione:

I suoi dati non verranno diffusi ,Titolare: il Titolare del trattamento dei dati, è la FONDAZIONE INCLUSIONE SALUTE E CURA ROMA LITORALE – ONLUS con sede in VIA DEL SOMMERGIBILE, SNC LIDO DI OSTIA (RM) e VIA CESARE MACCARI, 260-262 LIDO DI OSTIA (RM)

I suoi diritti:

Nella sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 15 GDPR e precisamente i diritti di: – ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che le riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;

ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 3, comma 1, GDPR;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità
di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;

– ottenere:

a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi hai interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma
anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in
relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che le riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che la riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante email e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea. Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto b), per finalità di marketing diretto mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione.

Ove applicabili ha altresì i diritti:

di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.

Il titolare potrà non soddisfare le richieste suddette a norma del co. 5 dell’ art 12 del Gdpr cit., nei casi in cui siano ritenute eccessive e manifestamente infondate.