Raffaella Cecchini nuovo direttore tecnico di ‘ILLUMINA’

La dottoressa Raffaella Cecchini è il nuovo direttore tecnico di ‘Illumina’, il Dipartimento di Psicoterapia della Fondazione ISC Roma Litorale ETS.

Laureata alla Sapienza di Roma si diploma allo Spazio Psicoanalitico di Roma nel 2011. Svolge da oltre 20 anni l’attività di psicoterapeuta. Attualmente è anche collaboratrice alla scuola di specializzazione IPUE di Roma e autrice di pubblicazioni scientifiche.

Il Dipartimento di psicoterapia ILLUMINA

“Siamo davvero felici di poter accogliere nella nostra squadra una persona seria e di così alta professionalità che ci aiuterà a sviluppare il percorso di ‘Illumina’ – afferma il direttore generale della Fondazione Roma Litorale, Stefano Galloni -. Attraverso il Dipartimento di Psicoterapia vogliamo dare un supporto clinico importante al territorio, rivolto a giovani, professionisti, lavoratori, dirigenti, atleti e coppie. Adeguiamo la nostra offerta di servizi con l’obiettivo di portare la stessa qualità e gentilezza che ci caratterizza da oltre 40 anni nelle fragilità complesse come le disabilità”.

Il nuovo direttore tecnico, la dottoressa Cecchini

“Voglio ringraziare la Fondazione Roma Litorale, la presidente Ilde Plateroti, il direttore generale Stefano Galloni, il direttore sanitario Francesco Cesarino e tutto il Cda per questa straordinaria opportunità. Sono davvero felice di iniziare questa ‘avventura’ che ci permetterà di dare un importante servizio a un territorio che ha una ampia richiesta” dice la dottoressa Cecchini.

“Amo il mio lavoro. Da bambina ero affascinata dalla capacità di ascolto dei miei genitori che erano commercianti. Sapevano ascoltare e dire la loro al momento giusto. Al tempo, l’attività commerciale era anche un punto di incontro per raccontare e avere conforto. Ho deciso di intraprendere un mestiere apparentemente diverso, ma sovrapponibile per l’importanza del rapporto umano e di fiducia che si viene a creare. Dopo la laurea ho svolto un importante tirocinio in Asl che mi ha decisamente forgiata, operando con pazienti psichiatrici, situazione complessa ma al tempo stesso stimolante. Contestualmente ho avviato una esperienza in nidi e scuole dell’infanzia che mi hanno consentito di formarmi anche sui bambini. Ho appreso molto, avviando un iter che non si è ancora interrotto. Svolgo ormai questo mestiere da 20 anni. Sono entusiasta di mettere al servizio della Fondazione la mia esperienza, in questo campo”.

Esperti in diversi campi di azione

“Il team di ‘Illumina’ – continua la dottoressa Cecchini – è composto da ottimi professionisti, sia psicologi clinici che psicoterapeuti, esperti nei diversi campi d’azione che andremo ad affrontare e selezionati tra decine di curricula giunti in Fondazione. Dai problemi di coppia a quelli genitore/figlio. Fino ai disturbi d’ansia e d’umore e le difficoltà a superare eventi traumatici. Saremo molto attivi anche nel coaching sportivo e di supporto a manager del mondo del lavoro che vogliano migliorare le proprie performance”

Prima seduta gratuita

“La prima seduta sarà gratuita. In questo primo colloquio saremo in grado di capire i bisogni del paziente e mettere a disposizione la figura più idonea tra le tante presenti all’interno della nostra equipe stilando poi un progetto terapeutico che di volta in volta sarà supervisionato da me. Mi occuperò di valutare insieme ai terapeuti le reali necessità e supervisionare tutto il percorso che verrà svolto. Chi si rivolge a Illumina non sarà mai solo, sarà costantemente seguito nel suo cammino per rispondere al meglio alle sue necessità e soprattutto con la massima discrezione e serietà che si attende chi si rivolge a noi”.

Il nostro nuovo neuropsichiatra: il dottor Fabrizio Paolini

Leave a reply